inps congedo parentale

Congedo parentale Domanda per i lavoratori dipendenti Per ottenere il congedo parentale, oltre a possedere i requisiti di legge, è necessario compilare il modulo in tutte le sue parti e consegnarlo sia al datore di lavoro sia all’ufficio Inps di zona. Il congedo parentale è frazionato qualora tra un periodo e l’altro viene effettuata una ripresa effettiva dell’attività lavorativa anche solo di un giorno. I permessi fruiti dai genitori mediante l’accesso al congedo parentale sono retribuiti dall’INPS solo in parte e solo entro determinati limiti di età del figlio naturale o relativi all’ingresso in famiglia del figlio adottato o affidato. INPS, cos’è?. In caso di questa seconda scelta la lavoratrice potrà godere del congedo retribuito, ma a condizioni differenti da quelle esaminate per il congedo obbligatorio. I permessi fruiti dai genitori mediante l’accesso al congedo parentale sono retribuiti dall’INPS solo in parte e solo entro determinati limiti di età del figlio naturale o … In virtù di quanto considerato i mesi trascorsi in congedo parentale non valgono ai fini della maturazione della tredicesima mensilità, pertanto a dicembre quando verrà erogata la stessa avremo un’erogazione di 9/12 corrispondente ai mesi di gennaio, febbraio e da giugno a dicembre. 4, L.104/92. Il periodo complessivo può essere fruito dai genitori anche contemporaneamente. Questo sottintende che in caso di parto gemellare i periodi si moltiplicano in relazione al numero dei bambini nati. Inoltre anche CCNL di comparto possono prevedere apposite disposizione in materia. Il modulo può essere inviato per posta o presentato tramite un Ente Il congedo parentale INPS … Viene in ogni caso riconosciuto il diritto al congedo parentale anche qualora l’altro genitore non ne abbia diritto. Congedo parentale 2020: a chi spetta, come fare domanda e retribuzione I tempi e modi per il congedo parentale sono tra le prime informazioni da cercare per i … Congedo parentale COVID-19 per quarantena dei figli o didattica a distanza: novità da INPS che annuncia il rilascio della procedura online anche per la sospensione dell'attività scolastica in presenza dopo le circolari dei mesi scorsi. con bambini fino a tre anni di età hanno la possibilità di fruire, in alternativa, dei tre giorni di permesso mensili, ovvero dei permessi orari giornalieri, ovvero del prolungamento del congedo parentale; di bambini oltre i tre anni e fino ai dodici anni di vita possono beneficiare, in alternativa, dei tre giorni di permesso, ovvero del prolungamento del congedo parentale; con figli oltre i dodici anni di età possono fruire dei tre giorni di permesso mensile. Il congedo parentale straordinario per prendersi cura dei figli a casa a causa della chiusura delle scuole per l’emergenza Coronavirus può essere chiesto anche se uno dei due genitori è in smart working e quindi al lavoro da casa. Congedo parentale Inps 2020: Rivolto ai i genitori con figli che sono a casa per colpa della chiusura delle scuole decisa per far fronte al contenimento dell’emergenza coronavirus. In alternativa, si può fare la domanda tramite Contact center al numero 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile; oppure presso gli enti di patronato e intermediari dell’Istituto, attraverso i servizi telematici offerti. Congedo parentale Covid-19 e smart working, nel decreto Ristori cambia nuovamente la disciplina relativa alle tutele per i genitori.. L’età dei figli passa da 14 a 16 anni, ed il diritto al congedo parentale così come al lavoro agile scatterà non solo in caso di quarantena, ma anche nell’ipotesi dell’attivazione della didattica a … Sì, il congedo parentale straordinario può essere fruito, senza retribuzione, anche da genitori con figli tra 12 e 16 anni inviando la domanda non all’Inps ma al proprio datore di lavoro. © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. inps: novitÀ congedo parentale per chi ha gestione separata Con la circolare n. 71 del 3 giugno 2020 l’INPS illustra la novità normativa introdotta dal decreto-legge 3 settembre 2019, n. 101, in materia di diritto all’indennità di maternità o paternità e di congedo parentale in favore delle lavoratrici e dei lavoratori iscritti alla Gestione separata . Sarà l’INPS a gestire le domande, secondo la prassi già prevista per il congedo parentale introdotto dal decreto Cura Italia. Congedo parentale: ecco una Guida completa a chi ne ha diritto, quando si può richiedere, com’è pagato e come fare domanda per ottenerlo.. Qui di seguito una risposta dettagliata a tutto ciò che può riguardare i diretti interessati. E, di conseguenza, siano impossibilitati a recarsi presso il … Questo … Il congedo parentale INPS è il periodo di astensione obbligatoria dal lavoro, previsto per la madre (congedo di maternità) e/o per il padre (congedo di paternità). Cos’è il congedo parentale Inps? Il congedo parentale facoltativo Inps retribuito può essere richiesto fino al compimento di 6 anni da tutti i lavoratori dipendenti, mentre il diritto a beneficiare dell’indennità Inps è riconosciuto fino agli 8 anni nel rispetto di specifici requisiti di reddito e viene meno a partire dagli 8 … L’indennità Congedo Parentale INPS spetta a chi è titolare di un regolare rapporto di lavoro all’inizio del congedo: Fino ai 6 anni di età del bambino (compreso il giorno del sesto compleanno), il periodo complessivo massimo (si considerano i giorni fruiti da entrambi i genitori) coperto da indennità è … Ai lavoratori dipendenti che siano genitori adottivi o affidatari, il congedo parentale spetta con le stesse modalità dei genitori naturali, quindi entro i primi 12 anni dall’ingresso del minore nella famiglia, indipendentemente dall’età del bambino all’atto dell’adozione o affidamento, e non oltre il compimento della sua maggiore età. L’istituto del congedo è disciplinato dal d.lgs. L'indennità di congedo non spetta a: genitori disoccupati o sospesi; genitori lavoratori domestici; genitori lavoratori a … Il congedo parentale è un periodo di astensione dal lavoro, facoltativo, al quale i genitori possono accedere per prendersi cura dei propri figli durante i loro primi anni di vita.Può essere richiesto: da lavoratrici e lavoratori dipendenti;; da lavoratrici e lavoratori iscritti dalla gestione separata INPS. I restanti periodi sono così dilazionati: Cos’è il congedo parentale. Lo scopo è consentire la presenza del genitore accanto al bambino al … Il congedo parentale, in attesa di eventuali riforme di cui si sta discutendo, anche per il 2020 spetta ai genitori naturali, che abbiano un rapporto di lavoro dipendente, entro i primi 12 anni di vita del bambino, per un periodo complessivo tra i due genitori non superiore a 10 mesi. I genitori con figli di età compresa tra 12 e … L’Inps ha prorogato la validità del congedo parentale straordinario per l’emergenza Coronavirus fino al 3 maggio.Una decisione che deriva dal prolungamento del periodo di sospensione delle scuole fino al 3 maggio, previsto dal dpcm del 10 aprile 2020 con cui il governo ha prorogato divieti e restrizioni. Cos’è il congedo parentale Inps? L’articolo 5 del … Con la circolare n. 116 del 2 ottobre 2020 l’INPS ha chiarito i requisiti per poter richiedere il congedo Covid-19 da parte dei genitori nel caso in cui i figli conviventi, minori di 14 anni, siano posti in quarantena scolastica dal Dipartimento prevenzione della ASL di riferimento. "Il congedo parentale Inps, conosciuto anche come maternità facoltativa, è un periodo di astensione retribuito dall'attività lavorativa. Per consultare online le domande di congedo bisogna essere in possesso del codice PIN INPS. È riconosciuto esclusivamente a lavoratrici e lavoratori dipendenti. Per gli operai agricoli a tempo determinato, i lavoratori stagionali a termine, i lavoratori dello spettacolo a tempo determinato, i lavoratori iscritti alla Gestione Separata e quelli autonomi è previsto il pagamento diretto dall’Inps. Al termine del periodo di astensione obbligatoria la lavoratrice madre (o in alternativa il padre) può scegliere se riprendere l’attività lavorativa oppure assentarsi per un ulteriore periodo, denominato astensione facoltativa o congedo parentale INPS. Congedo parentale INPS: come funziona Come detto sopra il congedo parentale INPS consiste in un periodo di astensione dal lavoro della madre o del padre lavoratori, dopo il congedo obbligatorio. Sempre nei mesi di maggio e giugno dopo i primi 12 … Esiste anche la possibilità di frazionare il congedo parentale a ore, ma in questo caso a ciascun settore è riconosciuta massima autonomia nello stabilire le modalità di fruizione. Tutte le lavoratrici, indipendentemente dalla qualifica hanno titolo all’indennità giornaliera di maternità, la quale non è subordinata a condizioni contributive o assicurative particolari. I genitori possono quindi scegliere la modalità di fruizione ed anche alternarla. "Il congedo parentale Inps, conosciuto anche come maternità facoltativa, è un periodo di astensione retribuito dall'attività lavorativa. Il congedo parentale è un periodo di astensione facoltativa dal lavoro concesso ai genitori che siano lavoratori dipendenti, la cui finalità è quella di assegnare agli stessi del tempo per la cura dei propri figli nei primi anni di vita. IVA 03970540963, L’amore di chi sta vicino a chi soffre di tumore, #afiancodelcoraggio: i racconti di uomini che si occupano di donne che lottano contro il tumore, Congedo parentale 2020, l’aiuto Inps ai genitori che lavorano, Congedo parentale da 7 a 10 giorni per i papà: la novità in Manovra, Congedo parentale straordinario di 15 giorni: cosa prevede il decreto, Dl Rilancio, congedo parentale Covid esteso fino al 31 agosto, Dl Rilancio, congedo parentale prorogato fino al 31 luglio, Congedo parentale straordinario, c'è la proroga Inps fino al 3 maggio, Nuovo Dpcm in arrivo, cosa può cambiare dopo il 15 gennaio, Perché la pandemia Covid-19 non è la peggiore che vivremo: l’allarme dell’Oms e cosa fare, Bollo auto 2021, come e quando pagarlo: tutte le novità, Pensioni gennaio 2021, nessun caos Inps: quando arriva il pagamento in banca, Dopo l’Epifania tutta Italia in zona gialla, poi arancione: il calendario, Pensioni, nuovi limiti reddituali 2021: cosa cambia da gennaio. Prestazioni e Servizi / Maternità e congedo parentale lavoratori dipendenti, autonomi, gestione separata Congedo Parentale Inps 2020 under 14: *** Congedo parentale Inps ultime notizie 17 settembre 2020: con l'inizio della scuola e l'aumento dei contagi, torna a farsi sentire la necessità del congedo parentale, o di soluzioni alternative, per giustificare l'eventuale assenza dal lavoro in caso di quarantena obbligatoria dei figli. Ricordando inoltre che gli stessi diritti si applicano anche alle madri lavoratrici che hanno proceduto all’adozione o all’affidamento. Il congedo parentale è un periodo di astensione facoltativo dal lavoro concesso dall’Inps ai genitori per prendersi cura del proprio bambino nei suoi primi anni di vita. È riconosciuto esclusivamente a lavoratrici e lavoratori dipendenti. Questo significa che giornate o mesi di congedo potranno alternarsi a periodi in cui la fruizione è oraria. Una decisione che deriva dal prolungamento del periodo di sospensione delle scuole fino al 3 maggio, previsto dal dpcm del 10 aprile 2020 con cui il … Il congedo straordinario Covid-19 in alternativa allo smart working è stato introdotto dall’articolo 5 del decreto 8 settembre 2020 n.111, recante anche delle misure legate alla … Coloro che hanno una domanda di congedo parentale in corso, alla data del 5 Marzo 2020, non devono presentare nessuna domanda, perché l’Inps convertirà i giorni di congedo parentale nel congedo straordinario. Il modulo può essere inviato per posta o … Si tratta di un ammortizzatore riconosciuto oltre a quello della maternità obbligatoria (Dlgs 151/2001) che di fatto spetta per un massimo di 5 mesi (2+3 - 1+4 - 0+5). Per evitare la perdita del diritto, è necessario che la lavoratrice o il lavoratore presentino all’Inps (prima dello scadere dell’anno) istanze scritte di data certa, dirette a ottenere il pagamento della indennità. Premessa . 32 T.U. INPS tuttavia informa, quando chiediamo spiegazioni sullo stesso canale social, che è possibile fare più domande per 3 o 4 giorni di congedo parentale COVID-19 e non per 5 giorni. “ Non è possibile inserire tre domande da cinque giorni ma è possibile frazionarle e fare più domande di tre e quattro giorni come abbiamo sempre detto. In attesa di novità, facciamo di seguito il punto sulle regole vigenti. 32, comma 1 e Circolare INPS n.139/2015): … Può essere fruito dai genitori alternativamente sia che il figlio si trovi in quarantena scolastica sia che si trovi in didattica a … Se la domanda è stata presentata tramite Patronato o tramite Contact Center INPS potrete comunque visualizzarla online sul sito INPS. Ai neo papà è anche riconosciuto uno speciale congedo di paternità pari a 7 giorni giorni retribuiti, alla nascita del figlio. Arriva il nuovo congedo parentale straordinario con con l’entrata in vigore del decreto Cura Italia.. Il nuovo decreto-legge, i lavoratori … Per quanto riguarda, invece, la fruizione del congedo parentale ad ore questa disciplina è stata principalmente affidata alla contrattazione collettiva. Congedo parentale 2020, guida ai permessi INPS per i genitori: analizziamo di seguito come funziona e come viene retribuito.. Nelle ultime ore si parla molto di congedo parentale in relazione alle misure introdotte dal Governo per arginare il rischio di diffusione del coronavirus.La chiusura delle scuole rappresenta un … Da sempre appassionata di comunicazione, seguo costantemente corsi di aggiornamento in programmazione neuro-linguistica e neuro-semantica e accanto all'attività tradizionale di Consulente del Lavoro, scrivo per alcune testate di informazione professionale tra cui Lavoroediritti.com. Questo dispone che il congedo parentale a ore, ovvero la fruizione su base oraria dell’astensione facoltativa, è consentita in misura pari alla metà dell’orario medio giornaliero del periodo di paga quadrisettimanale o mensile immediatamente precedente a quello nel corso del quale ha inizio il congedo parentale. Il congedo parentale è un periodo di astensione facoltativo dal lavoro concesso dall’Inps ai genitori per prendersi cura del proprio bambino nei suoi primi anni di vita. Nel caso di maturazione della tredicesima mensilità si computano i mesi da gennaio a dicembre, supponiamo che la nostra lavoratrice abbia goduto di 3 mesi di congedo parentale nei mesi di marzo, aprile, maggio. Congedo parentale Covid: non previsto per Dad. Altra alternativa al congedo parentale, questa volta di tipo economico è il contributo baby sitter o asili nido INPS, che consiste in un contributo erogato dall’INPS per il pagamento delle rette di asili nido o per il pagamento della baby sitter ai genitori che non usufruiscono dell’astensione facoltativa. ll congedo parentale INPS è un periodo di astensione dall’attività lavorativa che si aggiunge a quello obbligatorio di 5 mesi (di cui 2 prima del parto e 3 post), per il quale spetta una copertura economica a carico dell’INPS per i giorni di non lavoro. Congedo parentale INPS 2020: retribuzione dei permessi in base ad età del figlio e stipendio. Questo periodo facoltativo è previsto dalla … Come detto sopra il congedo parentale INPS consiste in un periodo di astensione dal lavoro della madre o del padre lavoratori, dopo il congedo obbligatorio. Congedo parentale: charimenti Inps su TFS e TFR Viste le richieste pervenute dalle amministrazioni pubbliche, l'Inps ha diffuso il 27 luglio 2020 il messaggio numero 2.968 per fornire chiarimenti sugli obblighi contributivi e sulla valutabilità dei detti periodi ai fini dei TFS e dei TFR, ossia dei trattamenti di fine servizio e di fine … Il congedo parentale spetta ad entrambi i genitori lavoratori dipendenti che possono fruirne anche contemporaneamente (art. Il congedo parentale per Covid retribuito al 50% è stato previsto per i genitori, da … Bisogna attendere per le scuole medie delle zone rosse. Tutti gli altri periodi di congedo superiori ai 6 mesi (fino agli 11 mesi consentiti) non sono retribuiti. ; Non … Cosa succede, invece, nel caso del congedo parentale? 25 Decreto-Legge 18/2020); Il congedo parentale INPS (o astensione facoltativa), consiste in un periodo di astensione dal lavoro di un genitore. Questo periodo può essere prorogato anche ad 11 mesi. Il congedo parentale Inps è un periodo di astensione riconosciuto ai genitori lavoratori dipendenti, anche adottivi ed affidatari, per assistere i propri figli sino all’età di 12 anni, per un periodo massimo di 10 mesi. Riguarderà anche i permessi 104 extra del decreto Rilancio.. Si riferisce anche ai permessi 104 per disabili o familiari riconosciuti all’interno del numero di 12 giornate extra da fruire. 23 Decreto-Legge 18/2020) e pubblico (art. Trattamento diverso, invece, per la maturazione di ferie e mensilità supplementari, infatti durante l’assenza per congedo parentale non vi è alcuna maturazione degli istituti appena richiamati. Laureata in Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Pavia. Se viene presentata dopo saranno pagati solo i giorni di congedo successivi alla data di presentazione della domanda. L’INPS, con Circolare n. 132 del 20.11.2020, ha fornito ulteriori indicazioni per poter fruire del congedo parentale spettante ai genitori lavoratori con figli in quarantena per covid-19 o per cui sia stata disposta la sospensione della didattica in presenza.. Ecco quanto si legge nella circolare 132/2020. Ne consegue che nel caso di fruizione del congedo dal lunedì al giovedì, il sabato e la domenica non sono da includere nel computo dei giorni di congedo, fermo restando la corretta presentazione della modulistica indicante i giorni precisi di congedo. Qui di seguito forniamo sul congedo parentale una guida a tutte le informazioni utili per chi ne ha diritto. I genitori con figli di età fino a 12 anni hanno diritto di fruire di un periodo di congedo parentale, parzialmente retribuito, per ogni figlio. La misura è stata estesa fino ai 16 del figlio, ma non prevede l’indennità. Il congedo parentale straordinario, o congedo parentale covid, è un periodo di assenza dal lavoro retribuito dall’INPS, di durata non superiore a trenta giorni introdotto dal Decreto “Cura Italia” a seguito del diffondersi del virus SARS-COV-2, spettante ai genitori di figli di età non superiore a dodici anni che siano: Facciamo un esempio pratico. Congedo parentale straordinario Covid-19: requisiti per fare domanda e accedere ai 15 giorni di permesso La legge e i CCNL di comparto disciplinano i tempi e le modalità di astensione dal lavoro, compreso il congedo parentale a ore, e la relativa retribuzione. I primi 30 giorni di congedo parentale sono interamente retribuiti (100%) se fruiti entro i 12 anni del bambino. Congedo parentale: che cos’è? Lavoro & Precari Cura Italia, le regole per il congedo parentale di 15 giorni. Bene, il congedo può essere chiesto in due modi. Nel … Di conseguenza vengono allungati i termini per la fruizione dei 15 giorni di congedo … Congedo parentale a ore, con il messaggio numero 3105 dell’11 agosto 2020 l’INPS spiega come fare domanda.. La richiesta può essere presentata esclusivamente in modalità online attraverso il sito dell’Istituto.. Il periodo di tempo della fruizione deve essere compreso tra il 19 luglio 2020 e il 31 agosto 2020.. Devono essere indicati il numero di giornate di congedo … Il congedo può cioè essere fruito in mesi, giorni, ore proprio a seconda delle esigenze di chi lo sfrutta. Congedo parentale Inps Covid-19 prorogato fino al 31 agosto 2020. Purtroppo, ad oggi, sono ancora pochi i contratti collettivi che hanno appositamente disciplinato questa modalità di fruizione, pertanto si deve prendere come riferimento l’art. The following two tabs change content below. Congedo parentale INPS 2020: retribuzione dei permessi in base ad età del figlio e stipendio. Il congedo COVID-19 è incompatibile con la contemporanea (negli stessi giorni) fruizione del congedo parentale per lo stesso figlio da parte dell’altro genitore appartenente al nucleo familiare. Congedo parentale . alla madre lavoratrice dipendente per un periodo continuativo o frazionato di massimo 6 mesi; al padre lavoratore dipendente per un periodo continuativo o frazionato di massimo 6 mesi, che possono diventare 7 in caso di astensione dal lavoro per un periodo continuativo o frazionato di almeno 3 mesi; al padre lavoratore dipendente, anche durante il periodo di astensione obbligatoria della madre (a partire dal giorno successivo al parto) e anche se la stessa non lavora; al genitore solo (o padre o madre) per un periodo continuativo o frazionato di massimo 10 mesi. Per accedere alla consultazione delle domande di maternità obbligatoria e facoltativaclicca qui oppure segui il percorsoPrestazioni e servizi – Tutte le prestazioni – Prestazioni a sostegno del reddito … Congedo parentale straordinario 15 giorni INPS, proroga al 3 maggio: chi può fare richiesta? Congedo parentale Inps 2020: Rivolto ai i genitori con figli che sono a casa per colpa della chiusura delle scuole decisa per far fronte al contenimento dell’emergenza coronavirus. Congedo parentale Domanda per i lavoratori dipendenti Per ottenere il congedo parentale, oltre a possedere i requisiti di legge, è necessario compilare il modulo in tutte le sue parti e consegnarlo sia al datore di lavoro sia all’ufficio Inps di zona. Il congedo parentale è rivolto a lavoratrici e lavoratori dipendenti (anche ex IPSEMA). Per congedo parentale si intende quel periodo di astensione dal lavoro, parzialmente retribuito, che segue l’assenza obbligatoria per maternità. Congedo Parentale Inps 2020 padre e madre: Il Congedo parentale (maternità facoltativa) spetta a tutte le categorie sopra elencate di lavoratori e lavoratrici nella misura del 30% della retribuzione media giornaliera calcolata in base alla retribuzione del mese precedente l’inizio del periodo indennizzabile mentre a variare è la durata del periodo retribuito dall’INPS: Sintetizzando i genitori, anche adottivi: Abbiamo visto nella guida al congedo obbligatorio che non vi è nessuna incidenza dell’assenza in riferimento ad anzianità di servizio, ferie, mensilità supplementari. Se il rapporto di lavoro cessa all’inizio o durante il periodo di congedo, il diritto al congedo stesso viene meno dalla data di interruzione del lavoro. Il congedo parentale Covid, quello per la quarantena scolastica dei figli under 14, non è previsto in caso di didattica a distanza dei figli perché è la norma e la circolare INPS in merito a non prevederlo. Resta fermo che nei giorni in cui non si fruisce del congedo COVID-19, è possibile fruire di giorni di congedo parentale. È corrisposto dall’Inps e disciplinato sia dalla legge [1] sia dai singoli contratti nazionali di categoria.. Può essere usufruito dalla madre o, in alternativa, … Arriva per il congedo parentale COVID-19 in caso di quarantena scolastica dei figli minori di 14 anni la circolare INPS n.116 del 2 ottobre con le istruzioni. I mesi salgono a 11 se il padre lavoratore si astiene dal lavoro per un periodo continuativo o frazionato di almeno 3 mesi. Congedo parentale: ecco le istruzioni per richiederli e il fac simile del modulo di domanda da consegnare all’Inps.. Prima di tutto però cerchiamo di capire quali sono regole, requisiti e chi può richiedere il congedo parentale e presentare domanda in una guida completa con tutte le istruzioni fornite dall’Inps. INPS - Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Si tratta di un ammortizzatore riconosciuto oltre a quello della maternità obbligatoria (Dlgs 151/2001) che di fatto spetta per un massimo di 5 mesi (2+3 - 1+4 - 0+5). A titolo esemplificativo: A tal proposito ricordiamo, quanto già analizzato nella guida specifica, che per ogni minore con handicap in situazione di gravità accertata ai sensi dell’art. I genitori possono decidere di godere del congedo parentale INPS nei primi 12 anni di vita del figlio, per un periodo pari a: I casi di un “genitore solo” sono quelli già analizzati in occasione dell’astensione obbligatoria, ossia nei casi di morte, grave infermità dell’altro genitore, abbandono del figlio oppure affidamento ad un solo genitore. Dopo aver maturato una pluriennale esperienza in gestione delle risorse umane, paghe e contributi, ho sostenuto l'esame di abilitazione alla professione di Consulente del Lavoro e dal 2015 sono iscritta all'ordine provinciale di Pavia. Congedo Parentale Inps 2020 padre e madre: Il Congedo parentale (maternità facoltativa) spetta a tutte le categorie sopra elencate di lavoratori e lavoratrici nella misura del 30% della retribuzione media giornaliera calcolata in base alla retribuzione del mese precedente l’inizio del periodo indennizzabile mentre a variare è la durata … Per quanto riguarda l’anzianità di servizio nulla cambia, sono infatti computati nell’anzianità di servizio i periodi di assenza dovuti per la fruizione del congedo parentale, mantenendo quindi inalterato il diritto alla maturazione del TFR. Ai genitori lavoratori dipendenti spetta: Il diritto all’indennità si prescrive entro un anno e decorre dal giorno successivo alla fine del periodo indennizzabile. Ad esempio una lavoratrice con orario di 8 ore giornaliere potrà godere del congedo parentale per 4 ore. Allo stesso tempo viene esclusa la cumulabilità della fruizione oraria con altri permessi o riposi disciplinati dalla normativa a tutela della maternità e paternità.

Meteo Portofino Aeronautica, Cosa Fare Ad Halloween 2020, Stazione Centrale Arrivi, Homefront The Revolution Trucchi, Gli Esperti Americani Streaming, Ristorante Pesce Montesilvano, Carrozzina Bambole Giordani,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *